Quando si usano i sigillanti perimetrali?

I sigillanti perimetrali si usano per proteggere la merce dalle differenze di temperatura eliminando prima di tutto le correnti d’aria che oltre a beneficiarne la salute del personale, riducono i consumi energetici.
Sono facili da montare rendendo la sostituzione rapida ed economica in caso di danneggiamenti.
Si adattano ad autocarri di qualsiasi dimensione.

Sigillanti perimetrali gonfiabili chiusura ermetica I sigillanti perimetrali a teli sono costituiti da materiali di alta qualità, montati su un telaio d’acciaio zincato che chiudono in modo ottimale l’apertura del portone.

I teli sono composti da poliestere spesso mm. 2 con inserti di tessuto speciale e rivestiti su entrambi i lati con PVC, in più, sono stati inseriti delle lamine flessibili in acciaio.
Questi teli sono adatti dove il lavoro viene fatto 24 ore su 24.
Frequentemente si utilizzano altri teli composti da 2 strati di tessuto rivestiti in PVC, con spessore di mm. 3, secondo esigenze specifiche.

Particolarmente valida la straordinaria tenuta dei sigillanti perimetrali gonfiabili che avvolgono il veicolo chiudendo l’apertura ERMETICAMENTE così da evitare infiltrazioni del freddo in capannoni riscaldati ed evitare l’entrata di caldo in depositi frigoriferi.
Oltre a ciò è possibile attraccare autocarri con le porte chiuse quindi viene attivato il sigillante perimetrale gonfiabile ed a questo punto le porte dei veicoli possono essere aperte.
Finite le operazioni di trasbordo merci, i cuscini si sgonfiano velocemente.

Chi siamo

Roberto Castellari è un attento ascoltatore, determinato e concreto. È capace di risolvere problemi al momento giusto, disponibile anche a fare Km.

Il suo motto? "Ben fatto è meglio che ben detto!"

Seguici